Cronaca di Roma
 
Roma, investite e uccise in Corso Francia, Pietro Genovese condannato a 8 anni

Il figlio del regista Paolo è accusato di aver travolto e ucciso quasi un anno fa, nella notte tra il 21 e il 22 dicembre dello scorso anno, Gaia Von Freymann e Camilla Romagnoli, entrambe 16enni. Una storia che sconvolse la città a pochi giorni da Natale

 
Coronavirus Roma, folla in centro: chiuso tratto di via del Corso e piazza Navona

Chiuse anche le stazioni Spagna e Flaminio della metropolitana per evitare gli assembramenti nel Tridente. I treni al momento transitano senza fermarsi

 
Fa video di minacce con una pistola e lo manda al figlio di 10 anni: denunciato a Gaeta

Il 44enne era stato allontanato dalla casa familiare dopo una serie di maltrattamenti di cui si era reso responsabile, ma le tensioni non si sono allentate

 
Coronavirus, nel Lazio si allarga il cluster dei conventi: 230 tra frati e suore contagiati. Altre 50 religiose positive a Tuscania

La catena del contagio è partita dal convento di San Francesco, a Bagnoregio, e si è diffusa grazie alle attività spirituali compiute all'interno del convento e al servizio pastorale svolto dalle suore nei paesi vicini

 
Coronavirus Lazio, il bollettino del 19 dicembre: 1.410 nuovi casi, Roma torna sotto quota 700

Il rapporto tra i casi positivi e i test effettuati è stabile al 9%. Diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive. Bisogna comunque “mantenere il massimo rigore ed evitare gli assembramenti durante lo shopping”, dice l'assessore alla sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato

 
Processo nomine, Virginia Raggi assolta in appello. "Vittoria mia, credo dentro M5S debbano riflettere in tanti"

La decisione dei giudici di appello nel processo di secondo grado alla sindaca, accusata di falso per la nomina di Renato Marra, fratello dell'ex capo del personale del Campidoglio Raffaele, a capo del dipartimento turismo del Comune. La nomina venne poi ritirata. Di Maio:...

 
Coronavirus Roma, Natale in zona rossa. Il ristoratore: "Cucinerò per i più bisognosi e donerò pasti caldi"

Valerio Laino, 31 anni, titolare di un locale a Monti: "Ho speso circa mille euro tra il pranzo di Natale e Capodanno: la dispensa è piena, non posso buttare via quintali di cibo, né tantomeno i sacrifici fatti finora"